G-438WM8SNBX
top of page

Bonus edilizi, crediti in compensazione F24


Le rate annuali dei crediti di imposta derivanti dal superbonus, o dagli altri bonus edilizi, possono andare in compensazione nel modello F24, previa comunicazione tramite la piattaforma “cessione crediti” dell’Agenzia delle entrate. La mancata comunicazione preventiva della scelta di fruizione in compensazione comporta lo scarto del modello F24. Questo adempimento non è invece necessario se si utilizzano in compensazione crediti derivanti da comunicazioni di opzione di cessione/sconto presentate prima del 1° maggio 2022. La scelta è irrevocabile: una volta esercitata non sarà più possibile cedere il credito a terzi.


8 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page